Anice

Chi non ricorda i tanto sognati ghiaccioli all’anice di quando eravamo bambini , che sulla spiaggia erano semplicemente deliziosi ?! Usata per creare liquori famosissimi , vedi la sambuca o la tipica bevanda alcoolica greca l’ Ouzo.

La particolarita’ di questa spezia consiste nel fatto di non essere un unica pianta , ma varie  e nemmeno imparentate tra loro! Sono pero’ tutte accumunate da questo gradevole sapore dolciastro.

Anice verde , anice pepato e il famoso anice stellato infatti sono tre piante differenti , utilizzate in parti diverse del mondo .

In oriente trova il suo utilizzo maggiore , come la maggior parte delle spezie a dire il vero , ma è ormai largamente utilizzata e diffusa da parecchi anni. Oltre al suo gradevole aroma ha anche delle proprieta’ officinali dirette soprattutto all’apparato digerente , è ottimo per problemi di tosse perchè è un espettorante naturale.

Viene spesso utilizzato in combinazione con i semi di finocchio perchè ne potenzia l’effetto.

 

 

Precedente Salvia fritta Successivo Bloody Mary